Traduci
Le nostre ricette.

Gnocchetti di zucca


Gnocchetti di zucca.

Scarica il PDF illustrato della ricetta

Pulsante

Lista della spesa Saporilandia:

Le nostre farine
Titolo: Gnocchettii di zucca fatti in casa.

Portata: Primo;.
Numero persone: 4
Tempo di preparazione: 1h circa
Difficoltà: Medio
Vino:
Consigli: Da piccolo mia nonna mi insegnò come fare gli gnocchi…e io mi divertivo un sacco, anche perché i
miei avevano tutte forme strane. Avere le mani in pasta è bello, un po’ come un anti-stress…fatelo con i vostri
figli, sarà sicuramente un momento piacevole e divertente.

Ingredienti:
– Zucca
1;
– Patate
2 grandi;
– Farina 00
q.b.;

Preparazione:
1 – Mettere a bollire una pentola d’acqua. Nel frattempo tagliare la zucca a metà, quindi pulirla e togliere la
scorza esterna. Tagliarla infine a pezzetti.

2 – Lavare le patate, quindi sbucciarle e tagliarle a pezzetti.

3 – Buttarvi la zucca e la patata nella pentola, per farle ammorbidire. Controllare con una forchetta, ci vorranno
circa 20 minuti, anche meno a fuoco vivo e secondo la dimensione dei pezzi.

4 – Quando risulteranno morbide per essere lavorate scolarle. Prendere un tagliere grande, possibilmente in
legno, cospargere un po’ di farina. Infine con uno schiaccia patate schiacciare patata e zucca.

5 – Aggiungere altra farina, cospargerla sulle mani per evitare che l’impasto si attacchi e iniziare a lavorare
l’impasto amalgamando bene farina e composto. L’impasto va lavorato in modo deciso e non a lungo altrimenti
gli gnocchi risulteranno duri dopo la cottura. Nel caso risulti troppo molle o bagnato, aggiungere man mano
farina finche non avrà una consistenza morbida ma compatta.

6 – Una volta pronto l’impasto, tagliarlo in pezzi di medie dimensioni e con ognuno di essi creare dei filoni dal diametro di
2-3cm.

7 – Ora tagliamo i filoni, in modo uniforme per ottenere una cottura uguale per tutti gli gnocchi. La ricetta classica
prevede un taglio più lungo, per poi lavorare gli gnocchi con la forchetta e crearne le caratteristiche striature sul dorso e il
solco sulla pancia. Nel nostro caso velocizziamo la ricetta tagliando i filoni in porzioni di circa 2cm, per poi lavorarle con i
palmi della mano ottenendo delle palline possibilmente tutte uguali.

8 – La cottura richiederà pochi minuti e capirete che sono pronti quando saliranno a galla. E’ quindi giunto il momento di
preparare il condimento. Noi, golosi, li abbiamo fatti così:
GNOCCHETTI DI ZUCCA CON GORGONZOLA E NOCI!

Inserisci qui il tuo commento o la tua valutazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: