Traduci
Le nostre ricette.

Vellutata di fagioli


Vellutata di fagioli.

Scarica il PDF illustrato della ricetta

Pulsante

Lista della spesa Saporilandia:

Fagioli dell’occhio
Erbe dei salassi
Dado del contadino
Olio evo pugliese
Birra APA artigianale
Titolo: Vellutata di fagioli dell’occhio.

Portata: Primo – Contorno.
Numero persone: 2
Tempo di preparazione: 1h + 6/12 ore di ammollo per i fagioli.
Difficoltà: Facile
Vino: Una fresca birra APA, bionda e artigianale.
Consigli: Se fatta in quantità abbondanti può essere un ottimo primo invernale accompagnato da gustosi crostini.
Nelle stagioni più calde è un buon contorno per piatti di carne o di pesce.

Ingredienti:
– Fagioli
100g;
– Patate
1 grande;
– Erbe dei salassi
q.b.;
– Cipollotto
1;
– Olio EVO
10-20ml;
– Sale del contadino
1 cucchiaino da caffè;
– Cetriolo
1.

Preparazione:
1 – Prepariamo gli ingredienti su un tagliere, quindi accendiamo il fuoco e mettiamo a bollire un pentolino
d’acqua col coperchio per risparmiare tempo e gas. Per una buona vellutata non ne servirà molta ma potete
approfittarne per preparare un brodo da conservare.

2 – Nel mentre scoliamo e laviamo i fagioli, laviamo e peliamo la patata tagliandola poi a cubetti. Puliamo il
cipollotto e tagliamolo grossolonamente.

3 – In un altro pentolino versare un filo d’olio, far soffriggere il cipollotto quindi aggiungere i fagioli e il brodo.
Far cuocere per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

4 – A questo punto aggiungiamo le patate e proseguiamo la cottura per altri 15-20 minuti (finchè anche la patata
si sarà ammorbidita).

5 – Terminata la cottura, lasciar raffreddare qualche minuto. Nel mentre possiamo lavare e tagliare il cetriolo a
fette, metterlo sul piatto e salarlo con il nostro sale aromatizzato “Erbe dei Salassi”. Tagliamo anche qualche
fetta di pane e se vogliamo diamogli una scaldata sulla piastra per ottenerne dei crostini. Scesa la temperatura,
con il mini-pimer ad immersione frullare il tutto così da creare una crema omogenea.

6 – Assaggiare e nel caso aggiungere un altro filo di olio EVO, mescolando con un cucchiaio, e correggendo di sale.
Porzionare quindi la crema di fagioli in ciotole, servendola con crostini di pane e alcune fette di cetriolo con cui potrete
farci la scarpetta.

Inserisci qui il tuo commento o la tua valutazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: