Traduci
Le nostre ricette.

Pasta con lumache al sugo


Pasta con lumache al sugo

Scarica il PDF illustrato della ricetta

Pulsante

Lista della spesa Saporilandia:

Passata di pomodoro italiano
Dado del contadino
Peperone piccante

Portata: Primo

Numero persone: 4
Tempo di preparazione: 40m

Difficoltà: Media
Vino: Arneis “Chènia” Piemonte

Consigli: Le lumache non sono congeniali a tutti, in particolare per la loro consistenza e quel sapore terroso. Questa ricetta però può risultare piacevole anche a chi non le ama particolarmente.

Ingredienti:
– Pasta corta
400g
– Lumache di terra
3 dozzine
– Passata di pomodoro
300ml
– Dado vegetale del contadino
1 cucchiaino
– Rosmarino
1 rametto
– Aglio
1 spicchio
– Peperone secco
q.b.
– Olio EVO italiano
q.b.
– Vino bianco
1/2 bicchiere

Pasta con lumache al sugo

Preparazione:

1 – Estrarre le lumache dal guscio, quindi pulirle e lavarle sotto acqua corrente. Pulire il rametto di rosmarino e metterlo da parte.

2 – In un pentolino mettere dell’acqua, portarla ad ebollizione, aggiungere il dado del contadino e immergervi le lumache per circa 15 minuti. Scolarle e metterle in una ciotola.

3 – Mettere a bollire l’acqua per la pasta. Nel frattempo scamiciare lo spicchio d’aglio, quindi metterlo intero in una padella con un filo d’olio.

4 – Far soffriggere l’aglio per un minuto, aggiungere le lumache precedentemente scolate e far cuocere per altri 2 minuti. Sfumare con il vino bianco e lasciare che si asciughi.

5 – Successivamente togliere lo spicchio d’aglio e aggiungere la passata di pomodoro. Cucinare per 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel caso si asciughi troppo il sugo, aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta. Dato che le lumache sono state precedentemente cotte nel brodo, prendendo quindi sapidità, correggere di sale al termine della cottura, se necessario. Sempre al termine della cottura, aggiungere il peperone secco piccante e il rosmarino, mescolando il tutto per bene.

6 – Terminata la cottura della pasta, scolarla e saltarla in padella insieme alle lumache per un minuto, amalgamando bene il tutto.

7 – Servire, per chi lo desidera con del formaggio grattugiato, accompagnando con un buon vino bianco di buona gradazione come il nostro Chènia Arneis piemontese o il nostro Chadonnay IGT Salento. Ottimo anche con un rosso non troppo corposo, come il nostro Bonarda DOC.

Inserisci qui il tuo commento o la tua valutazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: