Traduci
Le nostre ricette.

Crostoni alla montanara


Crostoni alla montanara

Scarica il PDF illustrato della ricetta

Pulsante

Lista della spesa Saporilandia:

Fontina valdostana DOP
Olio evo abruzzese BIO
Gelatina di timo
Birra bianca artigianale
Titolo: Crostoni alla montanara

Portata: antipasto

Numero persone: 2

Tempo di preparazione: 20m
Difficoltà: Facile

Birra: birra artigianale weis, La Bianca 19
Consigli: fondamentale che la fetta di speck che acquisteremo sia spessa circa 1cm.

Prezzo: Basso

Ingredienti:
– Pane
1 baguette
– Fontina DOP valdostana
100g
– Speck trentino DOP
100g
– Gelatina di Timo
q.b.
– Olio EVO
q.b.
– Aglio
1 spicchio
– Prezzemolo
q.b.

Crostoni alla montanara

Preparazione:

1 – I crostoni montanari sono un antipasto semplice da preparare, con ingredienti tipici dell’arco alpino.

2 – Tagliare la baguette a fette diagonali di medio spessore. Quindi prendere una piastra per piadine o una padella antiaderente e tostare il pane per circa 5 minuti. Nel frattempo accendere il forno sulla funzione grill. Terminata la tostatura del pane, tagliare delle fette non troppo spesse di Fontina DOP di dimensioni simili alle fette di pane.

3 – Tagliare lo speck a fiammiferi, in modo che i pezzetti contengano sia la parte magra che quella grassa. Pulire uno spicchio d’algio. Prendere una padella antiaderente, ungerla con un filo d’olio EVO, quindi accendendo il fuoco mettere lo spicchio d’aglio intero a soffriggere. Dopo un minuto aggiungere i fiammiferi di speck, facendoli saltare in padella con l’aglio per circa 2 minuti. Spegnere il fuoco e lasciar riposare.

4 – Adagiare le fettine di Fontina sul pane tostato, quindi infornare per circa 2-3 minuti in modo che la Fontina si sciolga. Sfornare e aggiungere i fiammiferi di speck ancora caldi, indicativamente 2 per fetta, quindi impiattare. Prendere la gelatina di timo e con un cucchiaino da caffè versarne un filo su ogni fetta. Spolverare con un po’ di prezzemolo e servire.

5 – Questo antipasto si accompagna bene con la nostra birra bianca, La Bianca 19, birra simil-weiss dal gusto fresco ma deciso. Gli ingredienti usati portano comunque anche ad un abbinamento con un vino rosso non troppo corposo, come il nostro Cabernet dell’Oltrepò Pavese.

Inserisci qui il tuo commento o la tua valutazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: