Traduci
Le nostre ricette.

Gnocchetti con fonduta e speck


Gnocchetti con fonduta e speck

Scarica il PDF illustrato della ricetta

Pulsante

Lista della spesa:

Fontina valdostana DOP
Olio EVO salentino
Titolo: Gnocchetti verdi con fonduta e speck

Portata: Primo, pasta

Numero persone: 2

Tempo di preparazione: 1h15m
Difficoltà: facile

Vino:
Consigli: Gnocchetti verdi, tipici trentini, possiamo anche prepararli in casa con patate e spinaci. La Fonduta, piatto conviviale solitamente cucinato in occasione di numerosi invitati, può essere conservata in frigo per 2-3 giorni o nel freezer sottovuoto per un paio di mesi. Per questa ricetta basterà poi riscaldarla a bagnomaria, riducendo il tempo di preparazione.

Ingredienti:
– Gnocchetti verdi
300g
– Speck
100g
– Fonduta 200g
– Olio EVO italiano
q.b.

Gnocchetti con fonduta e speck

Preparazione:

1 – Un piatto tipico della cucina trentina, rivisitato in chiave valdostana. In realtà questo piatto racchiude 2 ricette, cioè la preparazione a priori della fonduta e successivamente la preparazione del piatto.

2 – Prima di tutto servirà preparare la Fonduta. Per la sua preparazione serviranno burro, latte, uova e naturalmente della buona Fontina DOP valdostana. La preparazione con relativo pdf illustrato potete consultarla al seguente link:

FONDUTA per 10 persone:
Ingredienti: 1kg di Fontina DOP valdostana, 8 tuorli d’uova, 80 gr di burro, 500 ml di latte, pepe bianco q.b.

3 – Preparata la fonduta, siamo pronti a cucinare questo piatto. Se la fonduta era in frigo, metterla a bagnomaria in modo che si ravvivi e si scaldi. In un’altra pentola mettere dell’acqua e portarla ad ebollizione, quindi salarla. Nel frattempo tagliamo lo speck a cubetti.

4 – Ungiamo una padella con un filo d’olio EVO, quindi accendiamo il fuoco e dopo 30 secondi aggiungiamo lo speck facendolo soffriggere per 1 minuti a fuoco vivo. Quindi spegnere.

5 – Se la fonduta sarà a bagnomaria, ricordarsi di mescolarla di tanto in tanto. Quando l’acqua bollirà, aggiungere gli gnocchetti che impiegheranno pochi minuti a cuocere. Quando saliranno, saranno pronti.

6 – Scolare gli gnocchetti, quindi riversarli nella padella con lo speck.

7 – Quindi aggiungere la fonduta bella calda e mescolare bene.

8 – Servire in una piatto fondo, accostando del pane nero per la scarpetta.

Buona appetito.

Inserisci qui il tuo commento o la tua valutazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: