Traduci
Il contadino a casa tua!

Torta patate, fontina e confettura


Torta patate, fontina e confettura

Scarica il PDF illustrato della ricetta

Pulsante

Lista della spesa:

Fontina valdostana DOP
Olio evo pugliese
Sale del viandante
Confettura di cipolle

Portata: Aperitivo

Numero persone: 4

Tempo di preparazione: 40m
Difficoltà: Facile

Vino:
Consigli:

Prezzo: Basso

Ingredienti:
– Pasta sfoglia
1 tonda
– Patate
2
– Fontina DOP valdostana
150g
– Confettura di cipolle rosse
4 cucchiaini
– Uovo
1
– Sale
q.b.
– Olio EVO italiano
q.b.

Torta patate, fontina e confettura

Preparazione:

1 – Cuocere in un pentolino pieno d’acqua le patate, quindi sbucciarle e tagliarle a cubetti. Accendere il forno a 180° ventilato. Stendere la pasta sfoglia in una teglia da forno. Ungere il centro della pasta con un filo d’olio.

2 – Tagliare la fontina a cubetti, quindi posizionare sulla pasta sfoglia le patate, i cubetti di fontina e la confettura di cipolle sgocciolando il cucchiaino sopra agli altri ingredienti. In alternativa, versare prima la confettura di cipolle stendendola poi con un pennello sulla pasta. Questa variante risulterà dal sapore di cipolla più uniforme ma più marcato dal punto di vista del dolce della confettura. Quando il forno sarà a temperatura infornare per 25 minuti.

3 – Questo passaggio è per i più golosi e che consigliamo di saltare nel caso la torta sia da consumarsi in orario serale. Mentre la torta cuoce, rompere un uovo in una ciotolina, aggiungere un pizzico di sale e di pepe bianco, sbatterlo con una forchetta. Passati i 25 minuti, tirar fuori la torta salata e versarvi sopra l’uovo. Quindi inforniamo nuovamente per altri 15 minuti circa.

4 – Quando mancheranno 5 minuti al termine, spolverare con abbondante formaggio grattugiato e rimettere in forno. Andremo così a creare una crosticina sul ripieno. Quindi lasciar riposare qualche minuto e servire ancora calda.

Inserisci qui il tuo commento o la tua valutazione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: