Traduci
Le nostre ricette.

Riso italiano


Riso italiano, riso certificato e di comprovata qualità che potete trovare su Saporilandia. Uno dei prodotti dei quali possiamo essere più orgogliosi.

Stando ai numeri sviscerati da Coldiretti l’Italia è il maggior produttore europeo di riso con una produzione di oltre 14 milioni di quintali l’anno.

Andando a fondo nei dati, si evince che il Piemonte è la regione che in assoluto ne produce di più. Infatti con 120 mila ettari di risaia per una quantità complessiva di 8 milioni 500 mila quintali.

Riso nazionale coltivato nella maniera più genuina: alla scoperta dei risicoltori che agiscono lungo lo stivale. Abbiamo selezionato una importante varietà di riso dando ordine di priorità, nella fase della scelta, ai metodi di lavorazione di ciascuno.

Riso italiano: a dimostrazione della bontà della produzione italiana, si ricorda anche il sempre crescente valore delle esportazioni di riso.

Esportazione che piano piano sta facendo breccia addirittura in Asia, ovvero una terra dove la quantità di riso sovrabbonda.

La stessa Coldiretti ricorda un dato di fatto inequivocabile: il riso è una delle cinque specie alimentari fondamentali per il genere umano ed è la principale pianta coltivata sul pianeta terra da cui dipende la sopravvivenza di miliardi di persone. Non a caso, tra le proposte turistiche offerte ai visitatori di ogni parte del mondo, insistono e hanno molto successo i viaggi organizzati lungo le vie e le arterie del riso strutturate in tutto il nord Italia – con particolare concentrazione in Piemonte e Lombardia.

I benefici del riso, per coloro che lo consumano con cadenza frequente, sono evidenti. Il cereale, che appartiene alla famiglia delle graminacee, è molto ricco di fibre, vitamine e sali minerali. Al punto da essere spesso qualificato non solo come alimento ma anche come integratore naturale.

Inserisci qui il tuo commento o la tua valutazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: